Fedez, Fabio Volo attacca dopo i 1000 euro agli sconosciuti: «La beneficenza si fa in silenzio, divento matto»

Martedì 15 Dicembre 2020 di Silvia Natella
Fedez, Fabio Volo attacca dopo i 1000 euro agli sconosciuti: «La beneficenza si fa in silenzio, divento matto»

Contro Fedez in versione Babbo Natale si scaglia anche Fabio Volo. Il marito di Chiara Ferragni è finito al centro della polemica per la diretta sulla piattaforma Twitch in cui  distribuisce pacchetti da mille euro in contanti (denaro raccolto dai fan) a cinque sconosciuti incontrati per strada e appartenenti a categorie sociali penalizzate dall'emergenza Covid selezionate dai followers. Per lo scrittore e conduttore «la beneficenza si fa in silenzio». Lo ha detto in radio durante la trasmissione "Il Volo del Mattino". Poi, nel pomeriggio la risposta di Fedez

 

 

L'ATTACCO «Io divento matto - ha dichiarato Fabio Volo -  perché poi ci ritroviamo a parlare di queste cose: aspettate un attimo prima di riprendere la messa in onda, vado giù ad aiutare una vecchietta che attraversa la strada, poi faccio una stories, un post e divento buono per tutti ma con i soldi degli altri». Il conduttore radiofonico non tollera la visibilità mediatica di alcuni gesti. «Sapete ieri ho fatto la spesa, c’è sempre lo stesso ragazzo al quale lascio qualcosina... Una signora dice “Fabio Volo non fai una storia mentre dai i soldi” questi argomenti mi fanno andare fuori di testa la beneficenza non era un qualcosa che si faceva in silenzio!».

 

Leggi anche > Fedez replica a Fabio Volo: «Faccio disastri, ma ho donato 100mila euro agli artisti. Fai lo stesso anche tu»

 

LA POLEMICA Per Fabio Volo e i detrattori, filmarsi mentre si fa beneficenza fa aumentare quei followers che saranno "influenzati" quando si tratterà di promuovere un particolare prodotto. E non può essere ridotto tutto a business. Alcuni hanno criticato anche il fatto che Fedez sia andato in giro in Lamborghini, ma attraverso i suoi canali social Fedez aveva replicato: «In merito alle polemiche derivate dall'iniziativa benefica, mi preme chiarire un paio di punti. Non ho scelto io né a chi né come distribuire gli aiuti. Per farlo ho usato la mia macchina, che mi sembra di capire sia da cambiare».

 

LA LAMBORGHINI «La mia macchina - continua - l'ho pagata regolarmente e non me ne vergogno. Spiace che questa iniziativa sia stata percepita come di cattivo gusto. Però se i miei utenti mi chiedono di fare qualcosa a fin di bene, non mi voglio esimere dal farlo. Quindi lo rifarei. Probabilmente la prossima volta prenderò la metro, se il problema era il mezzo usato».

 

LA DIRETTA E IL REGALO DI NATALE L'iniziativa pubblicata sulla piattaforma che consente donazioni economiche agli streamers era quella di donare i soldi raccolti a rappresentanti di categorie sociali. I fan di Fedez hanno scelto un senzatetto, una cameriera del Mc drive (che ha accettato di farsi riprendere), un rider, un artista di strada e un volontario. Fedez ha consegnato il regalo di Natale alle persone incontrate per strada. 

Ultimo aggiornamento: 17:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA