Pisa, cadavere legato a un palo con fil di ferro attorno al collo, è giallo: unico indizio, una lista della spesa

Sabato 9 Febbraio 2019
Il cadavere di un uomo di carnagione chiara e dall'apparente età di 35-40 anni, è stato scoperto stamani, intorno alle 9, in un fosso che costeggia via del Brennero, a San Giuliano Terme (Pisa).

Da quanto si apprende, il corpo presenterebbe segni di violenza e sarebbe legato a un palo che sorregge la recinzione metallica al confine con l’area di pertinenza delle Ferrovie e avrebbe un filo di ferro intorno al collo.
Sul posto un’ambulanza del 118, polizia e carabinieri. L'uomo era sprovvisto di documenti: in tasca gli sarebbe stato trovato un foglio con una lista della spesa scritta in italiano. Ultimo aggiornamento: 15:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma