Base jumper muore in Trentino: 27enne cade da 200 metri d'altezza

Mercoledì 10 Ottobre 2018
Base jumper muore in Trentino: 27enne cade da 200 metri d'altezza
Un base jumper è morto dopo essere precipitato dalla parete est del Sassongher, in Trentino Alto Adige. La vittima è un 27enne ucraino, che viveva in Olanda, lanciatosi da oltre 200 metri d'altezza. L'allarme è stato dato nel pomeriggio da un testimone.

Sul posto è intervenuto l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites per le ricerche. Il base jumper è stato trovato in un canalone della Val Scura. Difficili le operazioni di recupero della salma.  Accertamenti vengono compiuti dai carabinieri. © RIPRODUZIONE RISERVATA