Professoressa fa sesso con l'alunno 13enne. Arrestata si giustifica: «Ci amiamo»

Mercoledì 20 Giugno 2018
29
Professoressa fa sesso con l'alunno 13enne. Arrestata si giustifica: «Ci amiamo»

Una professoressa di scuola media è finita agli arresti domiciliari per aver avuto rapporti con un suo alunno, che all'epoca dei fatti aveva 13 anni. E' successo nella provincia di Bergamo: la donna sarebbe una quarantenne madre di due figli. 

LEGGI ANCHE: Molestie al liceo Massimo, il prof vorrebbe risarcire la vittima con 30mila euro
LEGGI ANCHE: Roma, istruttore di karate molesta allieva di 14 anni: le mandava messaggi hot sul cellulare

L'indagine sarebbe partita da una segnalazione arrivata in Procura: gli inquirenti hanno scoperto che la prof e l'alunno si appartavano nella macchina di lei, inchiodata anche da uno scambio di messaggi con lo studente. I rapporti sarebbero stati consenzienti e la donna si sarebbe difesa sostenendo di essersi innamorata del suo alunno.

Il tutto si configura però come un abuso, trattandosi di un minorenne sotto i 14 anni e per di più visto che l'adulto in questione è un professore. Proprio in questi giorni il ragazzo starebbe affrontando l'esame di terza media. 

Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 08:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma