Vasto incendio in un deposito di rifiuti a Frosinone, l'ordinanza del Comune: «Abbandonare l'area» VIDEO

Domenica 23 Giugno 2019 di Pierfederico Pernarella
Vasto incendio in un deposito di rifiuti nella zona industriale di Frosinone. In fiamme lo stabilimento della Mecoris, dentro il quale si trovavano stoccate centinaia di tonnellate di rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata: plastica, carta e imballaggi. Sul posto al lavoro numerose unità dei vigili del fuoco. Il sindaco di Frosinone  ha adottato un'ordinanza contingibile e urgente con la quale si invita la popolazione, in via precauzionale, a tenersi lontano dal sito per un raggio di almeno 2 km, fino al momento in cui le fiamme saranno domate da parte dei Vigili del fuoco, intervenuti sul posto. Si invitano  i cittadini a tenere chiuse finestre e portoni esterni, unitamente alla disattivazione degli impianti di condizionamento ed areazione elettrica, fino al momento in cui sarà dichiarata cessata l'allerta, con successivo provvedimento del sindaco.

«È necessario adottare tali accorgimenti in via precauzionale, in quanto ancora non abbiamo certezza della tipologia speciale dei rifiuti in combustione - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani - Si chiede, quindi, la necessaria collaborazione informativa attraverso i canali della comunicazione, per tenere aggiornata la cittadinanza sulle eventuali necessità del caso».  Ultimo aggiornamento: 25 Giugno, 12:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma