Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Samara Challenge, la bimba horror avvistata anche a Cassino

Samara Challenge, la bimba horror avvistata anche a Cassino
di Vincenzo Caramadre
2 Minuti di Lettura
Giovedì 5 Settembre 2019, 15:44 - Ultimo aggiornamento: 16:46

La Samara Challenge, dal nome della protagonista del film horror The Ring, approda Cassino.Mercoledì notte l’ormai nota donna con i capelli lunghi e neri calati sul volto e vestita di bianco è comparsa a Cassino tra piazza San Giovanni e i Portici. Qualcuno l’ha fotografata, ha postato la foto sui social e in poche ore l’immagine ha ottenuto decine di condivisioni e commenti. Anche a Cassino è ufficialmente sbarcata la Samara Challenge.

Samara Challenge, traveste la figlia da bimba indemoniata e la ragazzina rischia il linciaggio

Ma cos’è Samara Challenge? Si tratta di un fenomeno emulativo, uno scherzo di cattivo gusto, di persone che simascherano richiamando il noto film horror permettere paura ai passanti.
Un fenomeno pericoloso perché in alcuni casi c’è stata la reazione violenta delle vittime dello scherzo con il pestaggio della Samara di turno. Come avvenuto a Napoli e in Sardegna, dov’è stata anche identificata dai carabinieri. A Cassino, per fortuna, non ci sono state aggressioni.
Stesso atto emulativo, la scorsa notte, anche a Pontecorvo. In vicolo Concezione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA