BOLLETTINO

Covid Frosinone, continua il recupero dei casi arretrati ma schizza la media dei contagi: 180 nuovi positivi

Sabato 17 Ottobre 2020 di Vincenzo Caramadre

Altri 180 positivi al Covid in provincia di Frosinone, ma ci sono recuperi dei tamponi eseguiti negli ultimi tre giorni, su oltre 2300 tamponi eseguiti. Sta di fatto, però, che la media giornaliera dei contagi è in netto rialzo. Le notifiche per positività arretrate sono 100, mentre i casi riferiti alle ultime 24 ore sono 80. 

Gli ultimi contagi riguardano i seguenti Comuni: Frosinone (17), Cassino (15), Sora (14), Ceccano (12), Monte San Giovanni Campano (9), Bovine Ernica (9), San Donato Valcomino (8), Alatri (7), Anagni (6), Piedimonte San Germano (6), Roccasecca (5), Castro dei Volsci (5). Psitivi in altri 28 centri della Ciociaria.

Tra i positivi di ieri c’è il presidente del Cosilam, Marco Delle Cese, l’annuncio è arrivato a metà mattinata di ieri dalla sua pagina social: « Ansia e preoccupazione sono arrivate come una doccia gelata, allo stesso modo però non ho sintomi e mi sento bene. Sono un ottimista, potrò riposare, leggere e avere il tempo per qualche telefonata piacevole. Ci vediamo presto».

Positivo anche il sindaco di Acuto Augusto Agostini. «Questa mattina (ieri, ndr)- ha scritto il sindaco - l’Asl mi ha comunicato la positività, a seguito del tampone effettuato venerdì 16 ottobre. Il primo tampone effettuato privatamente il 13 ottobre, a seguito di positività riscontrate a miei congiunti, aveva dato esito negativo».
Il Covidsi sta ripercuotendo sul calcio dilettanti. Il big match valido per la quarta giornata del Girone G di Serie D, si giocherà regolarmente, ma a porte chiuse. «Per le prossime giornate la società si sta organizzando per ospitare il numero di spettatori consentito», è stato il commento del sindaco Enzo Salera. A porte chiuse anche la gara di eccellenza tra Sora e Paliano.
 

.

 

Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre, 10:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA