Frosinone. Agrario in via Fabi,
terminati i lavori: domani la consegna

Domenica 19 Gennaio 2020
NEL CAPOLUOGO
Aule confortevoli e moderne, in un edificio con tutti i crismi delle leggi antisismici e del risparmio energetico, ma quanto tempo ci è voluto. Tanto, tantissimo, infinito. Si è perso il conto di quando era iniziato il cantiere. Una decina di anni fa. Ma questa volta è fatta davvero. Domani verrà inaugurata la sede dell'istituto agrario Angeloni in via Armando Fabi, la sede naturale che dopo anni eviterà agli studenti di fare la spola (grazie a un trasporto bus pagato a caro prezzo) per raggiungere i laboratori dell'azienda agraria attigua al plesso di via Fabi.
In Provincia stentano a contenere l'entusiasmo e parlano di un «traguardo storico».
«Sono orgoglioso di poter consegnare ai ragazzi, ai docenti e a tutto il territorio queste nuove aule dichiara il presidenre della Provincia, Antonio Pompeo Il risultato che abbiamo centrato, dopo tante lungaggini burocratiche e difficoltà pratiche nella realizzazione della nuova sede, è l'esempio del lavoro che l'amministrazione provinciale porta avanti con l'obiettivo di fornire risposte concrete e servizi efficienti ai cittadini».
Esprimono soddisfazione anche i consiglieri delegati all'Edilizia scolastica e alla Pubblica Istruzione, Massimiliano Quadrini e Alessandra Sardellitti: «Questo è l'esempio dell'impegno costante da parte dell'intera amministrazione provinciale, sia nelle funzioni fondamentali, come l'edilizia scolastica appunto, la viabilità e l'ambiente, sia in tutti i settori importanti che rendono l'ente assoluto garante dei diritti e interprete delle necessità dell'intero territorio».
E da qualche giorno una striscione dell'istituto Angeloni nei pressi della rotatoria di via Monti Lepini, incrocio via Fabi, avverte: «Siamo tornati».
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma