Sanremo, i gilet gialli manifestano in piazza

Una quindicina di gilet gialli è arrivata in corteo a Sanremo, dove è in corso il Festival della canzone italiana. Hanno fatto la loro comparsa in Piazza Vincenzo Muccioli intorno alle 14, in auto e in moto sventolando una bandiera francese e rivendicando l'autodeterminazione dei popoli. Insieme ai francesi anche alcuni gilet gialli italiani.

«Siamo a Sanremo per portare il nostro messaggio, ma non vogliamo interferire con il festival». Lo ha detto Maxime Nicole, alla guida del gruppo dei Gilet gialli arrivati oggi a Sanremo per una manifestazione pacifica. «Non vogliamo mandare nessun messaggio particolare all'Italia - ha aggiunto Nicole - ma solo parlare della nostra situazione. Chiediamo più diritti sociali e di accrescere i salari. I politici francesi e italiani sono in disaccordo, ma i due popoli hanno gli stessi problemi».


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il ritorno della grillina Alisia dall’Olanda a Strasburgo

di Simone Canettieri