Velletri, auto contro moto sull'Appia: morta anche la moglie del motociclista
foto Luciano Sciurba

foto
Velletri, in seguito all'incidente che ha coinvolto un'autovettura contro una moto su via Appia Sud sabato sera alle 22.30, ieri pomeriggio all'ospedale di Latina è deceduta anche la moglie 55enne del motociciclista Giuseppe Polvere di 52 anni che era deceduto sul colpo dopo il terribile impatto tra la Lancia Y e la moto Harley Davidson 1.800.

Tragico frontale con la moto, muore un 52enne di Cisterna

La donna Giuseppina Di Stasio, di origine argentina, era stata trasportata dal 118 in condizioni tragiche e molto gravi al Santa Maria Goretti di Latina, la sera di sabato scorso. Sul posto i rilievi erano stati effettuati dalla polizia stradale di Albano, che avevano condotto le indagini, da una prima ricostruzione, la moto con i due coniugi di Cisterna di Latina si dirigeva verso Velletri, mentre i due ragazzi residenti a Velletri, in direzione opposta andavano verso Cisterna di Latina, quando si sono scontrati frontalmente forse a causa di un sorpasso della Lancia Y su un pericoloso sali e scendi della strada statale, in quel tratto buio e angusto da parte del conducente, un ragazzo rumeno di 22 anni.  I due coniugi lasciano due figlie di 20 e 26 anni e tanto sconforto nei loro numerosi parenti e amici che hanno postato centinaia di messaggi sulle pagine social ricordandoli come persone molto amate, altruiste e piene di gioia per la vita. 
foto Luciano Sciurba

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani