Fregene, violentata in spiaggia: L'aggressore incastrato dai social network

foto
Proseguono le indagini sulla violenza avvenuta domenica sera sulla spiaggia di Fregene ai danni di una 20enne. I carabinieri del Gruppo Ostia avrebbero già individuato il responsabile della presunta aggressione sessuale. Si tratta di un coetaneo che è stato riconosciute dalle amiche e dalla ragazza stessa attraverso alcune foto postate sui social network. Le immagini scattate nel locale prima che si consumasse la violenza sono state determinanti per risalire all'identità del giovane. 

Draghi: «Discriminare le donne è ingiusto, immorale e miope»