Fregene, violentata in spiaggia: L'aggressore incastrato dai social network

foto
Proseguono le indagini sulla violenza avvenuta domenica sera sulla spiaggia di Fregene ai danni di una 20enne. I carabinieri del Gruppo Ostia avrebbero già individuato il responsabile della presunta aggressione sessuale. Si tratta di un coetaneo che è stato riconosciute dalle amiche e dalla ragazza stessa attraverso alcune foto postate sui social network. Le immagini scattate nel locale prima che si consumasse la violenza sono state determinanti per risalire all'identità del giovane. 

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani