Filippine, mascherine finite: bimbi con i pannolini sul viso per le polveri del vulcano

Il vulcano Taal minaccia le Filippine. E le mascherine per proteggersi dalle polveri sono esaurite. L'emergenza continua e, dopo la chiusura dell'aeroporto di Manila, arriva l'allarme legato alle protezioni che la popolazione dovrebbe usare in casi come questo. Le foto che stanno girando sui social mostrano alcuni bambini indossare pannolini, al posto delle N95 ovvero le mascherine adatte a filtrare il 95% delle particelle nocive. Le scorte sono rapidamente esuarite e molte persone sono entrante nel panico. Il Dipartimento della Salute ha consigliato la popolazione, in particolare chi ha problemi polmonari, di evitare l'esposizione alle ceneri vulcaniche.

Filippine, la minaccia del vulcano Taal


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti