Nexi ignora l'aumento del target price deciso da Banca Imi

Venerdì 23 Agosto 2019
(Teleborsa) - Discesa moderata per Nexi, che propone una variazione percentuale negativa dello 0,83% rispetto alla seduta precedente nonostante la revisione al rialzo del target price da parte di Banca Imi. Gli analisti della banca d'affari hanno alzato il prezzo obiettivo a 10,8 da 10 euro. Reiterata la raccomandazione add.

Secondo gli esperti l'azienda italiana che offre servizi e infrastrutture per il pagamento digitale per banche, aziende, istituzioni e pubblica amministrazione potrebbe distribuire un dividendo a partire dall'esercizio 2020, per un valore 0,03 euro per azione.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma