PNRR, Simest: Comitato Agevolazioni proroga al 31 maggio 2022 l'apertura del Fondo 394/PNRR

PNRR, Simest: Comitato Agevolazioni proroga al 31 maggio 2022 l'apertura del Fondo 394/PNRR
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Dicembre 2021, 14:15

(Teleborsa) - SIMEST, società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, ha comunicato che il Comitato Agevolazioni ha deliberato la proroga al 31 maggio 2022 del termine per la presentazione delle domande di finanziamento a valere sul Fondo 394/PNRR. Il Fondo è lo strumento pubblico a sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese italiane, finanziato dall'Unione europea – NextGenerationEU, attraverso il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) con l'obiettivo di favorire la transizione digitale ed ecologica delle PMI italiane a vocazione internazionale.

Gestito da SIMEST in convenzione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), il Fondo è stato dotato inizialmente di €1,2 miliardi ed ha ancora a disposizione circa €360 milioni per finanziare la trasformazione delle PMI e sostenerne la crescita nei mercati esteri.

Rimangono invariate le agevolazioni, che prevedono una quota a fondo perduto fino al 25% e tasso agevolato pari – ad oggi - allo 0,055%. Le aziende con almeno una sede operativa al Sud godono di risorse dedicate e di una quota a fondo perduto fino al 40% dell'importo complessivo del finanziamento.

Dal 28 ottobre, data di apertura del portale, sono stati richiesti dalle PMI quasi 840 milioni di euro di finanziamenti, di cui oltre il 30% dalle imprese del Mezzogiorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA