Pinterest affonda a Wall Street dopo nota PayPal

Pinterest affonda a Wall Street dopo nota PayPal
2 Minuti di Lettura
Lunedì 25 Ottobre 2021, 17:30

(Teleborsa) - Aggressivo avvitamento per Pinterest, che tratta in perdita del 12,40% sui valori precedenti.

A pesare sulle azioni è quanto reso noto da parte di PayPal, ovvero che non sta perseguendo una acquisizione di Pinterest, in questo momento. Il titolo di Pinterest era volato la scorsa settimana, sulla scia di indiscrezioni riportate da Bloomberg, secondo cui PayPal avrebbe potuto acquistare il gruppo di social media. Le quotazioni di PayPal salgono di oltre il 3%.

La tendenza ad una settimana di Pinterest è più fiacca rispetto all'andamento dell'S&P-500. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte da Pinterest restano ancora lette in chiave positiva. Gli indicatori di breve periodo evidenziano una frenata della fase di spinta in contrasto con l'andamento dei prezzi per cui, a questo punto, non dovrebbero stupire dei decisi rallentamenti della fase rivalutativa in avvicinamento a 51,53 USD. Il supporto più immediato è stimato a 49,65. Le attese sono per una fase di assestamento tesa a smaltire gli eccessi di medio periodo e garantire un adeguato ricambio delle correnti operative con target a 48,43, da raggiungere in tempi ragionevolmente brevi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA