Piazza Affari positiva, in sintonia con l'Europa

Piazza Affari positiva, in sintonia con l'Europa
2 Minuti di Lettura
Martedì 7 Dicembre 2021, 11:00

(Teleborsa) - Prevalgono gli acquisti nella Borsa di Milano, al pari delle principali Borse Europee, che proseguono i rialzi della vigilia grazie all'intervento della Cina a sostegno dell'economia. Contribuiscono ad alimentare il sentiment degli investitori anche dichiarazioni rassicuranti giunte dalla comunità scientifica sui sintomi collegati alla variante Omicron del Covid.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,127. Sostanzialmente stabile l'oro, che continua la sessione sui livelli della vigilia a quota 1.778,8 dollari l'oncia. Pioggia di acquisti sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un guadagno del 2,55%.

In lieve rialzo lo spread, che si posiziona a +128 punti base, con un timido incremento di 1 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari allo 0,92%.

Tra i listini europei in evidenza Francoforte, che mostra un forte incremento dell'1,87%, andamento positivo per Londra, che avanza di un discreto +1,08%, e svetta Parigi che segna un importante progresso dell'1,98%. Segno più per il listino italiano, con il FTSE MIB in aumento dell'1,34%; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share continua la giornata in aumento dell'1,39%.
Tra i best performers di Milano, in evidenza STMicroelectronics (+3,59%), Nexi (+3,51%), Moncler (+2,96%) e Pirelli (+2,82%), quest'ultima confermata da CDP tra i leader nella lotta ai cambiamenti climatici.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Inwit, che prosegue le contrattazioni a -0,59%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Esprinet (+4,46%), Reply (+4,38%), De' Longhi (+3,48%) e Sanlorenzo (+3,13%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA