Petrolio, prezzi in risalita su attese tagli OPEC

Martedì 4 Febbraio 2020
(Teleborsa) - Si muovono al rialzo le quotazioni di petrolio che rimbalzano al calo delle ultime due settimane innescato dai timori per le ricadute sull'economia globale del coronavirus cinese.

I futures sul Brent londinese scambia in progresso dell'1,59% a 55,48 dollari al barile mentre i contratti sul WTI americano salgono del 2,43% a 51,33 dollari il barile.

A dare linfa ai prezzi contribuiscono le speranze che ulteriori tagli alla produzione da parte dell'OPEC e dei suoi alleati possano compensare il potenziale calo della domanda innescato dall'epidemia del coronavirus.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani