Edison, il coronavirus pesa sul primo trimestre: ricavi in calo a 1,8 miliardi

Venerdì 15 Maggio 2020
Centrale Termoelettrica di Altomonte
Il primo trimestre di Edison si chiude con un ebitda sostanzialmente in linea con lo stesso periodo dello scorso anno (180 milioni di euro rispetto a 178 milioni di euro), "nonostante il deciso deterioramento dello scenario macroeconomico determinato dall'emergenza sanitaria da Covid-19"-.

In questo contesto i ricavi si sono attestati a 1.815 milioni di euro, pari a una contrazione del 24,4% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Il risultato operativo (ebit) si è attestato a 110 milioni di euro, in linea con il primo trimestre 2019 quando ha chiuso a 112 milioni di euro. Il risultato netto è negativo per 12 milioni di euro rispetto al positivo per 79 milioni di euro dello stesso periodo del 2019.

L'indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2020 è pari a 767 milioni di euro dai 516 milioni di euro registrati al 31 dicembre 2019. Ultimo aggiornamento: 10:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani