Coldiretti, 2 paesi su 28 dell'UE coltivano OGM

Giovedì 22 Agosto 2019
(Teleborsa) - Un bilancio rilasciato da Coldiretti, riguardante le coltivazioni OGM in Europa: solo 2 Paesi sui 28 che fanno parte dell'Unione coltivano organismi geneticamente modificati (OGM) dove si registra anche un ulteriore calo della superficie seminata dell'8%. La superficie europea coltivata è scesa ad appena 120.990 ettari nel 2018 rispetto ai 131.535 dell'anno precedente sopravvivendo solo in Spagna (115,246) e Portogallo (5.733) dove tuttavia si registra una riduzione delle semine del mais MON810, l'unico coltivato.

La sfida è quella di fare al più presto chiarezza sul mondo delle nuove tecniche di selezione vegetale per regolamentarne ambiti di applicazione e prospettive. Lo studio e l'impiego di ogni nuova tecnologia che aiuta ad esaltare il Made in Italy e i suoi primati di biodiversità, meritano di essere approfonditi.

(Foto: Joao Marcelo on Unsplash) © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Fermiamo i furti di cani». L’appello social dei padroni

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma