CNH Industrial acquisisce lo specialista di software engineering NX9

CNH Industrial acquisisce lo specialista di software engineering NX9
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Dicembre 2021, 12:30

(Teleborsa) - CNH Industrial ha acquisito NX9, una suite software specializzata nella fornitura di tecnologie e applicazioni core ISOBUS per macchine agricole, oltre ai relativi diritti di proprietà intellettuale. Quest'ultimo investimento in ricerca e sviluppo si inquadra nell'impulso strategico dell'azienda mirato a innovare e sviluppare prodotti più efficienti nel settore dell'agricoltura di precisione e a fornire un valore aggiunto ai propri clienti.

L'acquisizione segna un ulteriore passo avanti nel consolidamento delle competenze aziendali nel campo dell'agricoltura digitale, per valorizzare il prodotto, il marchio, la distribuzione e la forza della catena di fornitura. L'operazione andrà a integrare in modo
aperto funzionalità ISOBUS ottimizzate nell'architettura elettrica dei veicoli del portafoglio di prodotti per l'agricoltura di CNH Industrial, principalmente trattori e attrezzi. Questo consentirà di disporre di connessioni, comandi e controlli senza soluzione di continuità, anche per le flotte miste, nonché di velocizzare i progetti in fase di sviluppo e immettere più rapidamente sul mercato le soluzioni integrate nelle macchine.
"L'ISOBUS rappresenta per i nostri clienti una soluzione 'plug and play' e questa facilità d'uso è cruciale per la nostra offerta nell'agricoltura digitale" - ha affermato Parag Garg, Chief Digital Officer di CNH Industrial -. "Non vediamo l'ora di accrescere le nostre attuali capacità e avvalerci dell'esperienza del team NX9, contribuendo alla nostra strategia generale finalizzata ad avvantaggiare e servire i nostri clienti e i nostri dealer in modo produttivo ed efficace".

CNH Industrial è stata fra i primi ad adottare e promuovere l'utilizzo della tecnologia ISOBUS, un protocollo di comunicazione standard del settore che fornisce un linguaggio comune per macchine e attrezzi. In qualità di membro fondatore della Agricultural Industry Electronics Foundation (2008), che opera al fine di implementare standard elettronici compatibili a livello internazionale, l'Azienda ha compreso da tempo l'importanza di questa tecnologia, sostenendone il ruolo nella semplificazione e unificazione delle operazioni agricole meccanizzate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA