Borse europee cautamente positive. Milano tentenna

Mercoledì 1 Luglio 2020
(Teleborsa) - Piazza Affari si conferma prudente e non aggancia il trend moderatamente positivo degli altri Eurolistini, dei principali mercati europei., che accolgono con favore una serie di dati economici positivi come l'indice Tankan giapponese, il PMI manifatturiero cinese ed il PMI dell'Eurozona. Attesa stasera la pubblicazione dei verbali della Fed.

Nessuna variazione significativa per l'Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,123. Si riduce di poco lo spread, che si porta a +173 punti base, con un lieve calo di 2 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all'1,26%.

Tra le principali Borse europee giornata moderatamente positiva per Francoforte, che sale dello 0,66%, senza slancio Londra, che negozia con un -0,01%, tentenna Parigi, che cede lo 0,26%. Piazza Affari continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,13% sul FTSE MIB.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Buzzi Unicem (+1,90%), Recordati (+1,60%), Amplifon (+1,27%) e Nexi (+1,23%).

Dal lato opposto Atlantia, che continua la seduta con -2,06%.

Preda dei venditori Banco BPM, con un decremento dell'1,13%.

Sostanzialmente debole BPER, che registra una flessione dello 0,90%.

Si muove sotto la parità CNH Industrial, evidenziando un decremento dello 0,83%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Banca Popolare di Sondrio (+2,86%), ERG (+2,71%), Anima Holding (+1,99%) e Banca Ifis (+1,99%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani