Banca Intermobiliare, definite condizioni aumento di capitale fino a 22,9 milioni

Banca Intermobiliare, definite condizioni aumento di capitale fino a 22,9 milioni
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Novembre 2021, 08:45

(Teleborsa) - Il CdA di Banca Intermobiliare, private bank indipendente quotata su Euronext Milan, ha determinato le condizioni definitive dell'aumento di capitale in esercizio parziale della delega conferita dall'assemblea dei soci del 22 novembre 2019, nonché il calendario dell'offerta in opzione delle nuove azioni. L'operazione si inserisce tra le azioni previste dal Piano Strategico 2020-2025, di cui "si conferma il proseguimento delle attività di rilancio del gruppo", si legge in una nota.

Saranno emesse massime 683.613.317 nuove azioni ordinarie, prive di valore nominale espresso, aventi le medesime caratteristiche delle azioni già in circolazione e godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti della Banca aventi diritto nel rapporto di 5 Nuove Azioni ogni 12 azioni ordinarie Banca Intermobiliare possedute, al prezzo di sottoscrizione di 0,0336 euro per ciascuna Nuova Azione, da imputarsi quanto a 0,001 euro a capitale sociale e quanto a 0,0326 euro a sovrapprezzo. Il controvalore dell'offerta sarà pari a massimi 22.969.407,45 euro.

Rispetto al prezzo teorico ex diritto (TERP), il Prezzo di Sottoscrizione delle Nuove Azioni incorpora uno sconto del 12,7% circa, se calcolato con riferimento al prezzo ufficiale medio di Borsa del trimestre precedente il 26 novembre 2021 (compreso), e uno sconto del 15% se calcolato con riferimento al prezzo di chiusura di Borsa del 26 novembre 2021.

Subordinatamente all'ottenimento dei provvedimenti di autorizzazione, è previsto che: i diritti di opzione per la sottoscrizione delle Nuove Azioni siano esercitabili dal 6 dicembre 2021 al 20 dicembre 2021 (estremi inclusi); i Diritti di Opzione siano negoziabili su Euronext Milan dal 6 dicembre 2021 al 14 dicembre 2021 (estremi inclusi).

Il socio di maggioranza, Trinity Investments Designated Activity Company (titolare di 1.432.873.966 azioni, pari all'86,99% del capitale), ha espresso l'impegno irrevocabile alla sottoscrizione della porzione di Aumento di Capitale di propria pertinenza nonché alla sottoscrizione di tutte le Nuove Azioni che dovessero risultare non sottoscritte al termine dell'Offerta in Borsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA