Alitalia, Vestager (Concorrenza UE): "Vicini a una decisione"

Giovedì 26 Novembre 2020

(Teleborsa) - "Siamo senza dubbio vicini a una decisione". Ha risposto così la vicepresidente esecutiva della commissione UE responsabile per la Concorrenza, Margrethe Vestager, a una risposta sul dossier Alitalia.

L'antitrust comunitario ha infatti da tempo aperto un'indagine sui prestiti ponte che lo Stato italiano ha concesso negli anni scorsi alla compagnia aerea. L'antitrust UE dovrà giudicare se gli aiuti pubblici ricevuti da Alitalia dovranno essere restituiti allo Stato, e se a farlo dovrà essere la new company Nuova Alitalia che ha rilevato la ex compagnia di bandiera

"Se gli attivi della società sono venduti ad altri, e la maggioranza di questi attivi a una new company, che ha un nuovo proprietario, un nuovo brand, un personale misto con impiegati delle vecchie operazioni e delle nuove, e magari una nuova strategia, ovviamente non sarebbe giusto attribuire a questa new company la responsabilità per ciò che la vecchia società doveva restituire allo Stato", ha spiegato Vestager, pur dichiarando che "la nostra responsabilità è assicurare che ci sia la restituzione" nel caso l'antistrut certificasse la violazione delle regola comunitarie.

"Naturalmente siamo in contatto molto stretto con le autorità italiane, perchè questo - ha ricordato la vicepresidente esecutiva della Commissione - è un caso complesso. E anche perchè, oltre alla valutazione se vi sia o no aiuto di Stato, ci sono state delle compensazioni concesse ad Alitalia, come è successo anche ad altre società che erano nei guai prima del Covid-19".

© RIPRODUZIONE RISERVATA