AdR e CONI siglano accordo per far volare gli atleti Azzurri verso le competizioni

AdR e CONI siglano accordo per far volare gli atleti Azzurri verso le competizioni
3 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Giugno 2022, 17:30

(Teleborsa) - Procedure velocizzate per check-in ed operazioni di imbarco e una customer experience di eccellenza per gli atleti azzurri ed i loro staff. È quanto sarà garantito dalla partnership siglata da Aeroporti di Roma e dal CONI per facilitare i viaggio degli atleti impegnati in eventi o gare internazionali.

Il CONI comunicherà in anticipo ad AdR i nominativi degli atleti e tutti i dettagli operativi dei voli, per poter organizzare in maniera idonea tale processo, rendendo ancora più veloci le procedure aeroportuali. Saranno inoltre previsti ed organizzati eventi in aeroporto, per far conoscere ai passeggeri in transito le manifestazioni sportive a cui gli atleti prenderanno parte o hanno già partecipato e per diffondere la cultura dello sport.

"Aeroporti di Roma, sempre sensibile alle tematiche culturali e sociali ha deciso con entusiasmo di essere al fianco del CONI per promuovere le iniziative e gli eventi sportivi negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino – ha dichiarato Veronica Pamio, vice president External Relations e Sustainability di ADR –. Questa partnership rappresenta un passo importante nel percorso di valorizzazione della cultura e dello sport, nonché un'ulteriore conferma dell'impegno di ADR a coniugare eccellenza e sostenibilità sociale e a far sì che il ruolo di Fiumicino come porta d'ingresso di Roma e del Paese sia sempre più a prova di futuro". Nel dettaglio – spiega Pamio – "l'accordo è volto a facilitare tutte le operazioni di viaggio dei nostri atleti. Devono arrivare freschi alle competizioni internazionali verso cui viaggiano e quindi noi faremo tutto il possibile per rendere più agevole il loro trasferimento verso l'estero".

"Fiumicino è il nostro hub, è l'hub dello sport, tutte le nazionali confluiscono sempre su questo aeroporto che è diventato il nostro punto di riferimento per i viaggi. Avere AdR come partner per noi fa la differenza. Questo protocollo – sottolinea il segretario generale del CONI, Carlo Mornati – permette di snellire e velocizzare tutte le procedure aeroportuali, consentendo al CONI di mettere i propri atleti e officials, in partenza per le varie competizioni internazionali, nelle migliori condizioni, sin dal loro accesso in aeroporto".

Lo scalo di Fiumicino si conferma così un aeroporto di eccellenza per la qualità dei servizi ai passeggeri, l'innovazione tecnologica e la funzionalità delle infrastrutture. tanto da esser stato classificato tra i migliori aeroporti del mondo occidentale, offrendo un servizio sempre ai massimi livelli per qualità, sostenibilità, eccellenza operativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA