A24, lanciano sassi sulle auto in transito: 5 ragazzini segnalati per tentato omicidio

A24, lanciano sassi sulle auto in transito: 5 ragazzini denunciati per tentato omicidio Nella foto una delle auto danneggiate
1 Minuto di Lettura
Martedì 28 Settembre 2021, 21:06 - Ultimo aggiornamento: 21:08

Avrebbero lanciato sassi sul raccordo autostradale dell'A24, tra le uscite di Teramo est e Teramo ovest, colpendo un'auto in transito. Cinque minorenni, di cui quattro con meno di 14 anni, sono stati segnalati alla procura per i minorenni dell'Aquila per tentato omicidio e violenza privata. I fatti contestati ai cinque ragazzini risalgono al pomeriggio  di domenica 26 settembre, quando alcuni automobilisti hanno chiamato il 113 per segnalare un lancio di sassi sulla sede stradale. In particolare un sasso aveva colpito e danneggiato il parabrezza di una delle vetture in transito. A quel punto gli agenti di polizia, accorsi immediatamente sul posto, hanno notato alcuni giovanissimi che, dall'esterno della recinzione, stavano lanciando sassi sulla strada. Alcune pietre sono cadute a pochissima distanza dalla volante che, solo per un caso fortuito, non è stata colpita.

Dopo aver messo in sicurezza la carreggiata liberandola dai numerosi sassi presenti, gli agenti si sono messi alla ricerca dei ragazzini, che nel frattempo erano scappati, rintracciandoli in un parco poco distante. I cinque ragazzi dopo le formalità di rito sono stati affidati ai genitori. Sull'episodio indaga la procura per i minorenni dell'Aquila, alla quale gli agenti hanno trasmesso un'informativa a carico per tentato omicidio e violenza privata.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA