Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Atti sessuali sulle giovani allieve, arrestato maestro di musica di 62 anni

Atti sessuali sulle allieve minori, arrestato maestro di musica di 62 anni
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 9 Febbraio 2022, 12:30 - Ultimo aggiornamento: 20:33

Arrestato per violenza sessuale su minori un maestro di musica, 62 anni di Teramo. Il provvedimento è stato eseguito il 28 gennaio, ma se ne è avuta notizia solo ora. Da più di un mese il maestro di musica è agli arresti domiciliari. Le indagini, coordinate dalla Procura di Teramo, sono state condotte per mesi e in silenzio dai poliziotti della squadra mobile di Teramo. A emettere il provvedimento cautelare è stato il gip per i reati di violenza sessuale aggravata dalla minore età delle vittime.

Abusi su una bambina di 11 anni durante la festa, arrestato pensionato: dovrà scontare tre anni in carcere

Le indagai sono state avviate nel marzo del 2021 e hanno accertato che l'uomo, nel corso di lezioni di musica private, avrebbe costretto più volte alcune allieve di età inferiore a 14 anni a subire atti sessuali, «approfittando dello loro ingenua abitudine a fidarsi delle professionalità del maestro e  perseverando nonostante le vittime, in qualche occasione, fossero riuscite a manifestare, anche con atteggiamenti espliciti, la loro disapprovazione nei conforti di innaturali approcci fisici» dice una nota della questura di Teramo. Sotto choc le famiglie che credevano di essersi affidati a un professionista serio, almeno in questo modo appariva quel prof 62enne che «sistematicamente» avrebbe approfittato delle piccole allieve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA