Picchia la madre di 72 anni per i soldi della droga: arrestata

Domenica 20 Settembre 2020
Picchia la madre di 72 anni per i soldi della droga: arrestata
Quando gli uomini del Commissariato di Avezzano sono arrivati nella casa, nel centro della città, la figlia 48enne, nel culmine di un litigio, stava ancora infierendo contro la madre di 72 anni. Subito sono scattate le manette sulla figlia mentre, viste le condizioni della donna, sono stati chiamati i soccorsi. Per la figlia, difesa dall’avvocato Roberto Verdecchia, invece è scattato l’arresto e ora dovrà rispondere delle accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Le indagini hanno fatto luce su una situazione di forte impatto emotivo per l’efferatezza dimostrata dalla figlia nel compiere gratuite ed ingiustificabili violenze fisiche e psicologiche nei confronti della madre che, addirittura, hanno avuto inizio diversi anni addietro. Ha sofferto in silenzio per anni, mentre la figlia tossicodipendente la picchiava: voleva i soldi per la droga. La donna, alla fine, si è decisa a denunciare la figlia. I maltrattamenti erano iniziati nel 2010 . Il Gip del Tribunale di Avezzano ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti della figlia violenta. © RIPRODUZIONE RISERVATA