Maltrattamenti, manda all'ospedale il figlio di 14 anni: arrestato padre di 6 ragazzini

Maltrattamenti, manda all'ospedale il figlio di 14 anni: arrestato padre di 6 figli
di Antonino Dolce
2 Minuti di Lettura
Sabato 24 Luglio 2021, 08:33

Arrestato per maltrattamenti in famiglia dopo aver mandato all'ospedale il figlio di quattordici anni. È la fine di un incubo per una donna che da anni, insieme ai suoi sei figli, subiva le vessazioni del marito. Ieri mattina è stata lei, disperata dopo l'ennesimo episodio, ad allertare i carabinieri della compagnia di Vasto con una chiamata al numero d'emergenza 112 segnalando i maltrattamenti.

Sul posto si è recata una pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile coordinato dal tenente Vincenzo Renzi riscontrando la veridicità della richiesta d'aiuto. I carabinieri intervenuti hanno constatato che l'uomo, un 44enne originario della Puglia, ma residente a Vasto, si trovava in evidente stato di ebbrezza alcolica. Il padre di famiglia aveva prima minacciato la propria moglie e poi percosso violentemente il figlio di 14 anni. Il tutto è avvenuto alla presenza degli altri cinque figli minorenni, di cui alcuni anche di tenera età.

Per comprendere la gravità del fatto, basti pensare che il ragazzino ha riportato numerose ferite e ha avuto bisogno delle cure ospedaliere. Il 14enne è stato accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale vastese "San Pio da Pietrelcina" dove i medici lo hanno medicato e giudicato guaribile in dieci giorni. Ciò che è emerso dalle successive indagini è un quadro fatto di violenze continue che proseguivano già da quattro anni nonostante la presenza in famiglia, in questo lasso di tempo, di neonati. Ieri mattina, dopo l'ennesimo episodio, la moglie ha deciso di mettere fine ai soprusi rivolgendosi alle forze dell'ordine. Il marito violento è stato arrestato e trasferito in una delle camere di sicurezza della caserma di Vasto in attesa di essere assegnato alla prima casa di reclusione disponibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA