Covid, in Abruzzo rialzo dei contagi: 3 morti, ecco le località più colpite

Covid, in Abruzzo rialzo dei contagi: 3 morti, ecco le località più colpite
di Stefano Dascoli
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Dicembre 2021, 15:37

L’AQUILA – Nel giorno dell’Immacolata concezione nuovo rialzo dei contagi Covid in Abruzzo: sono 338 i nuovi positivi, il più piccolo un bambino di un anno della provincia di Chieti e il più anziano un 91enne della provincia di Pescara.

Sono stati eseguiti 5.504 tamponi molecolari e 10.539 test antigienici. Ci sono tre deceduti: una donna di Campli di 82 anni, un uomo di Chieti di 83 è un uomo di Cepagatti di 91.

I guariti salgono 81.977 (+156), gli attualmente positivi sono 5.140 (+179). Lieve aumento dei ricoveri: 120 persone sono in area medica (+1), 10 in terapia intensiva (+2), 5010 in isolamento domiciliare (+176).

La provincia più colpita è quella di Chieti con 111 casi, seguita da quella di Teramo con 110, da quella dell’Aquila con 63 e da quella di Pescara con 46.

Le località più colpite: Teramo 28 casi, Chieti 23, Pescara 20, L’Aquila 15, Lanciano 13, Sulmona 13, Roseto 13, Fossacesia 11, Giulianova 10. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA