I residenti fanno fallire l'assalto al bancomat della Ubi

Sabato 8 Agosto 2020
I residenti fanno fallire l'assalto al bancomat della Ubi
Sono almeno due, ma non si escludono altri complici, gli autori del tentato assalto al bancomat di Ubi Banca a Rapino in provincia di Chieti, la scorsa notte verso le 3.30. Il rumore ha svegliato alcuni cittadini costringendo alla fuga i malviventi che si apprestavano a far esplodere il bancomat con la cosiddetta marmotta. Scattato l’allarme, sono arrivate alcune pattuglie dei carabinieri, una delle quali ha intercettato e inseguito una Hyundai 35. Alla guida un uomo che ha abbandonato l’auto a Vacri, dove complice il buio e gli abiti scuri, è riuscito a far perdere le proprie tracce nelle campagne. Sul luogo sono intervenuti gli artificieri e i vigili del fuoco poichè a causa dell’odore di ammoniaca c’era il sospetto che sul mezzo potesse esserci la marmotta, ma dell’esplosivo non è stata trovata traccia. Utili per le indagini possono essere le immagini delle telecamere, ben 25, di cui il Comune si è dotato grazie al sindaco Rocco Micucci. Ultimo aggiornamento: 9 Agosto, 09:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA