Teramo, l'auto si ribalta: muore carabiniere di 58 anni

Teramo, l'auto si ribalta: muore carabiniere di 58 anni
di Tito Di Persio
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 30 Marzo 2022, 07:40 - Ultimo aggiornamento: 15:38

Si ribalta con l’auto e muore dopo il ricovero in ospedale: il luogotenente dei carabinieri Maurizio Rapagna aveva 58 anni. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio alle 14.45 lungo la strada provinciale 62 nel territorio della frazione di Casale a Roseto degli Abruzzi. Per cause ancora in fase di accertamento da parte della polizia municipale del posto, il militare alla guida della sua Fiat Panda mentre tornava a casa da Teramo dopo il turno di lavoro, a circa tre chilometri da casa, forse a causa di un malore, ha perso il controllo della vettura finendo prima contro un albero, poi ribaltandosi per circa cinquanta metri lungo la strada.

Ad allertare i soccorsi è stato lo stesso carabiniere. Sul posto è arrivata un’ambulanza medicalizzata del 118 di Roseto. I sanitari dopo averlo stabilizzato lo hanno trasportato in codice tre per politraumi al pronto soccorso dell’ospedale Mazzini di Teramo. Le sue condizioni inizialmente sembrano gravi, ma non in pericolo di vita. Improvvisamente sono precipitate.

Alle 17 il medico presente, dopo aver fatto di tutto per rianimarlo, ne ha dichiarato il decesso. Il pm di turno Silvia Scamurra, ha disposto il sequestro del mezzo e messo la sua salma a disposizione dell’autorità giudiziaria all’obitorio del nosocomio teramano. In mattinata, dopo l’ispezione cadaverica deciderà se procedere con l’autopsia o firmare l’autorizzazione per la restituzione del corpo alla famiglia per la sepoltura.

La notizia ovviamente si è sparsa subito sui social. Tantissimi i messaggi di cordoglio ai colleghi dell’Arma. «Se ne va un caro amico ed un ottimo comandante. Riposa Maurizio e condoglianze alla famiglia», scrive Daniel postando una sua foto. Sotto decine i commenti. «Era un uomo che amava l’azione e stare in prima linea. Infatti aveva scelto di lavorazione sempre nei nuclei operativi. Oggi il teramano ha perso un grande servitore dello stato, una brava persona e un ottimo padre», dice un suo collega raggiunto telefonicamente.

Il luogotenente Maurizio Rapagna lavorava al nucleo radiomobile della compagnia di Teramo. Aveva comandato la stazione di Castelnuovo Vomano dal 1999, prima di essere trasferito nel 2017 al nucleo operativo della compagnia carabinieri di Pescara. Poi, finalmente il ritorno a Teramo con la promozione a Luogotenente. Lascia la moglie e due figli. I funerali si terranno venerdì 1 aprile alle ore 10, nella chiesa Beata Madre Teresa di Calcutta, in via Santa Petronilla 1, a Roseto. La camera ardente sarà aperta dalle ore 17 di oggi 30 marzo nella casa funeraria Mambelli a Roseto, in contrada Molino S. Antimo 7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA