M5S, Dessì: «Io rinuncio? Ho firmato un foglio ma non ho capito cosa c'era scritto»

di Lorenzo De Cicco
Signor Dessì, può farci capire esattamente cosa le ha fatto firmare Luigi Di Maio per «rinunciare alla candidatura e in ogni caso all'elezione alla carica di senatore», come ha scritto sulla sua pagina Facebook il leader M5S? «Non posso farlo capire, perché non l'ho capito neanche io», ribatte Emanuele Dessì, il grillino candidato dal M5S a Palazzo Madama con un posto blindato a Latina, a cui Di Maio ha chiesto un «passo indietro» quando si è scoperto che vive in...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 5 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 06-02-2018 10:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 38 commenti presenti
2018-02-05 20:06:58
Gli altri selezionano l'autista del camorrista Cutolo, o gigino a Purpetta...che bella selezione.
2018-02-05 19:37:05
Non sa cosa ha firmato? Se lo facesse mettere per scritto da di Maio visto che ha speso seimila euro in penne, dei quattro milioni speie in lauti pranzi tutti a carico dei contribuenti.
2018-02-05 19:09:53
Ricordiamocelo questo grillino impegnato politicamente, appena sarĂ  eletto parlamentare invece di rinunciarci come vuole Di Maio salterĂ  al gruppo misto. Le vie della politica sono infinite e molto ben privilegiate.
2018-02-06 10:49:17
sms 19.09.53 balle, basterebbe non votarlo e si risolverebbe il problema, invece gli impresentabili di altri Partiti , quelli si che andranno in Parlamento, hanno i loro amici che li votano..Semplice no ?
2018-02-06 11:57:30
Ciao paoluccio, il basterebbe.....non basta, ne riparliamo dopo le elezioni, vedrai che delusione. E te lo dice uno che non vota dalle ultime tre legislature politiche. Sono tutti uguali e anche i parlamentari del m5s iventeranno come gli altri.
38
  • 1,7 mila
QUICKMAP