Renzi: «Impresentabili nel centrosinistra? Bugie. La verità è che chi vota M5S nel Lazio vota un amico degli Spada»

«Di Maio dice: anche il centrosinistra è pieno di impresentabili. E fa l'elenco di qualche nostro candidato che ha ricevuto avvisi di garanzia. Noi di solito facciamo finta di niente e non replichiamo a queste bassezze. Oggi non più. Caro Di Maio, quello che ancora non hai capito è che un avviso di garanzia non è una condanna. Non si diventa »impresentabili« per un avviso di garanzia o per essere indagati. Perché altrimenti per voi sarebbe un dramma». Così Matteo Renzi replica su fb all'elenco di Di Maio.

«Perché tu, caro Di Maio - incalza Renzi - sei stato indagato. Perché il sindaco di Torino Chiara Appendino è indagata per omicidio colposo e falso. Perché il sindaco di Livorno Filippo Nogarin è indagato per omicidio colposo. Perché il sindaco di Roma Virginia Raggi non è solo indagata, ma direttamente a processo per falso. E perché da Bagheria alla Sardegna sono numerosi i sindaci a cinque stelle indagati». «Attenzione: qui - sottolinea il leader Pd - c'è la differenza di stile tra noi e loro. Per noi non sono impresentabili, noi non li giudichiamo colpevoli. Anzi: ci auguriamo che siano innocenti. Non speriamo nella loro condanna, ma facciamo il tifo per la loro innocenza, perché noi non siamo come Di Maio, che è garantista il lunedì con i suoi amici e giustizialista con gli avversari il martedì». «Impresentabile, però - conclude Renzi - rimane Dessì, per le sue amicizie. Anche se non ha avvisi di garanzia. Talmente impresentabile che se ne vergognano anche i Cinque Stelle. Ok, è chiaro: Dessì vi mette in imbarazzo. E siamo pronti a non parlarne se questo vi fa stare più tranquilli».
Domenica 4 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-02-05 19:11:02
Ma chi ti ascolta più... Vai a casa!
2018-02-05 01:23:45
dire che chi vota M5S vita Spada è dire una bugia, Renzi risponde a bugie con altre bugie, un leader carismatico!!!
2018-02-04 23:01:23
Renzi dovrebbe pensare a quello che succede nel suo partito...forse dimentica della dichiarazione che Marino fece appena eletto sindaco di Roma : “ il mio primo stipendio, quello di giugno, non so ancora quanto sarà ma lo devolverò tutto in obbligazioni della cooperativa 29 giugno, (quella di Buzzi per intenderci) perché questo è un segnale che dobbiamo dare “. Chissà cosa intendeva...
2018-02-04 22:46:18
Bella faccia tosta, ma noi ci ricordiamo ....Tassone (PD) presidente arrestato e municipio di Ostia commissariato, Marino (PD) sindaco di Roma condannato a 2 anni, inutile contiunuare non finirei più....che vergogna!
2018-02-04 21:12:09
Ma quanto e' buono questo Renzi, come se non avessimo, ormai da tempo, imparato a conoscerlo. Il trionfo della menzogna e della falsita', in linea con le attese.
7
  • 32
QUICKMAP