Stupri di Rimini, il congolese confessa: «Sono stato io. Chiedo perdono a tutte le donne»

Stupro a Rimini, Butungu confessa:
Alla fine ha confessato: Guerin Butungu ha ammesso di essere il responsabile degli stupri di Rimini. Non solo: ha chiesto perdono a tutte le donne per il male commesso. La confessione è avvenuta nel pomeriggio di ieri nel carcere di Villa Fastiggi dove Butungu è detenuto.



Il congolese ha parlato per quasi tre ore davanti al pubblico ministero e, ammettendo quanto avvenuto a Rimini, ha dichiarato di essersi pentito e di aver capito tutto il male che ha compiuto. Il ventenne congolese è ritenuto il capo del branco che la notte del 26 agosto ha seminato il terrore sulla spiaggia di Rimini, rapinando e stuprando prima una turista polacca e poi riservando lo stesso feroce trattamento a una trans peruviana incontrata sulla Statale 16.
Giovedì 28 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 29-09-2017 14:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 71 commenti presenti
2018-02-09 08:22:05
Che schifo, fa pure finta di chiedere perdono ma tanto si sa benissimo che per loro le donne sono come la carne dal macellaio. Apprezzo più i criminali dell'est che pure dotati purtroppo di immane cattiveria sono decisamente meno vigliacchi.
2017-09-30 11:18:00
Sul vostro cammino di stupro avete incontrato anche un uomo diverso da voi che voleva difendere la sua amica o compagna ma voi l'avete pistato di botte e rapinato Tanto per ricordartelo amico del congo
2017-09-30 07:51:51
Ipocrita ....vergognosamente ipocrita ! Chiede perdono a tutte le donne ....ma va..spero che il Magistrato non ne tenga conto di questa dichiarazione ipocrita !!
2017-09-29 13:35:39
come face va la canzone di caterina caselli ( era una cover )PERDONO PERDONO PERDONO ,,, IL MALE CHE HO FATTO A .....
2017-09-29 10:43:34
Ci sarà ora un magistrato disposto a condannare un così bravo ragazzo che si mostra pentito e che chiede scusa a tutte le donne ? Diamogli, piuttosto, la cittadinanza italiana, un lavoro ed una casa. E gli italiani si arrangino. Di loro non ce ne frega nulla.
71
  • 5 mila
QUICKMAP