Pedofilia, nuovo scandalo per la Chiesa cattolica americana

La Chiesa cattolica americana finisce di nuovo nella bufera per un enorme scandalo di pedofilia. Più di 300 sacerdoti dello Stato della Pennsylvania avrebbero abusato per anni di oltre mille bambini e bambine, tutti identificati. Lo rende noto il rapporto di un gran jury che elenca centinaia di religiosi coinvolti negli ultimi 70 anni, con la chiesa locale che ha coperto gli abusi e cercato di fermare in ogni modo le indagini. "Crediamo che il numero reale di bambini, su cui le informazioni sono andate perdute, o che hanno avuto troppa paura di fare un passo avanti, sia in realtà di migliaia", si legge nel rapporto.