PAPA FRANCESCO

Il cardinale ceco Dominik Duka nella bufera per avere insabbiato un caso di pedofilia

Martedì 1 Ottobre 2019
1

Città del Vaticano -  Il cardinale ceco Dominik Duka è sospettato di aver coperto e insabbiato un caso di abuso sessuale avvenuto all'interno dell'ordine domenicano. Lo rivela il portale informativo "Seznam.cz". La presunta vittima, che è rimasta anonima, dichiara di aver subito abusi per molti anni durante la sua formazione per diventare sacerdote, e di averne informato a suo tempo il cardinale Duka.

Stuprato dal prete nel confessionale a 9 anni, risarcito con un milione di dollari
Vaticano, abusi fra i chierichetti del Papa, rinviati a giudizio un prete e il rettore

Duka fu il superiore dell'ordine domenicano nella Repubblica Ceca dal 1986 al 1998. A quel tempo, un sedicenne fu presumibilmente abusato da un sacerdote nel monastero domenicano di Praga, verso i primi anni '90.  La vittima informò il superiore in quel momento. 

Duka - in precedenza - aveva confermato ai giornali di conoscere quel caso ma di averlo risolto  25 anni fa. Secondo una presunta vittima, un sacerdote è stato processato nel 2006 da un tribunale ecclesiastico dopo che altre persone erano state accusate di abusi sessuali. Il verdetto finale non è mai arrivato perchè il sacerdote è morto nel 2007. 

Il cardinale Dukaha ammesso di ricordare l'evento ma giustifica la sua mancata reazione perché il prete all'epoca avrebbe giurato sul Vangelo che la giovane vittima stava mentendo. Duka dice di essere pronto a collaborare con le forze dell'ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma