Foligno, torna in centro dopo lo stop da Covid la “Fiera delle Mille Cose”

Foligno, torna in centro dopo lo stop da Covid la “Fiera delle Mille Cose”
di Giovanni Camirri
3 Minuti di Lettura
Lunedì 26 Settembre 2022, 10:08

FOLIGNO - Torna, dopo i due anni di stop dovuti alla pandemia, la Fiera delle “Mille Cose-Mercatino di San Francesco”. A confermarlo a Il Messaggero è Simone Mattioli, presidente di Confesercenti Foligno. “ripartiremo – dice Mattioli – in ottobre. La data la stiamo definendo con il Comune per individuare la giornata migliore evitando accavallamento con altri eventi. Poi, dopo questa ripartenza, l’appuntamento tornerà calendarizzato come in passato tutti i secondi sabati del mese. Il numero “zero” lo andremo a realizzare in quella che sarà la location definitiva e cioè la parte alta di piazza Matteotti. Ci saranno 26 postazioni che accoglieranno i settori dell’antiquariato, del commercio e dell’hobbystica. Siamo particolarmente orgogliosi di poter annuncia – prosegue – questa ripartenza che riporta un appuntamento particolarmente apprezzato in centro storico. Nei prossimi giorni annunceremo la data ufficiale di ottobre, poi di procederà come da calendario. Voglio ringraziare il Comune per il costante confronto, frutto di un lungo lavoro congiunto, che che portato – conclude – a rendere possibile questa ripartenza”. Come detto le postazioni saranno 26 e troveranno sede in piazza Matteotti. Appuntamento, quindi, dopo la data di ottobre al secondo sabato di ogni mese col specializzato e cioè la Fiera Delle Mille Cose (Mercatino di San Francesco). I generi trattati sono i seguenti: Opere di pittura scultura, grafica, oggetti di antiquariato e artigianato, Oggetti usati e anticherie, bigiotteria, libri e riviste usati e da collezione, materiale foto-cine usato e da collezione, erboristeria, miele e suoi derivati, prodotti tipici, composizioni floreali, numismatica, filatelia e articoli vari per collezione. Per poter partecipare ed essere inseriti negli elenchi occorre presentare domanda al Comune di Foligno mediante la modulistica reperibile attraverso il sito istituzionale del Comune www.comune.foligno.pg.it . La manifestazione è organizzata in convenzione con la Confesercenti di Foligno che cura gli aspetti gestionali e attribuisce gli spazi secondo i posti a disposizione nel rispetto del codice della strada, delle norme di sicurezza e salvaguardando eventuali diritti di terzi. Pertanto, una volta presentata la domanda di partecipazione al Comune occorre prendere contatti con la stessa Confesercenti. Tutto pronto, quindi, per veder ripartire un appuntamento molto apprezzato e che arricchisce la già vasta offerta di appuntamenti ed eventi che Foligno è in grado di proporre a cittadini, visitatori e turisti. Prossima tappa la definizione della data di ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA