Samsung, presentati Galaxy Note 10 e 10+: torna il "pennino" più amato di tutti

Mercoledì 7 Agosto 2019 di Francesco Malfetano

Non una. Non due. Ma ben tre versioni. È stato appena presentata la decima serie di Samsung Galaxy Note. La fortunata famiglia di dispositivi dell’azienda coreana pensata per i business user, si è allargata e ora accanto alla versione da 6,3”, ne arriverà sul mercato una “plus” da 6,8”. Inoltre il Note 10+ è disponibile anche 5G. I dispositivi saranno in pre-ordine dal 7 al 22 agosto con una supervalutazione sull'usato fino a 400 euro per prodotti Samsung e non. I prezzi partiranno dai+ 979€ per la versione “base” fino a 1.229€ per il dispositivo con connettività di quinta generazione.
 

 

IL LANCIO
L’annuncio, proprio come l’anno scorso, è arrivato dal Barclays Center di Brooklyn dove come al solito a fare gli onori di casa c’era il presidente della sezione mobile di Samsung, Dj Koh: «Da sempre, Galaxy Note si è contraddistinto per le migliori tecnologie e le più potenti funzionalità. Galaxy Note10 rinnova questo impegno per i fan della serie Note, che utilizzano lo smartphone per portare la propria produttività e creatività ad un livello superiore, e che passano in un attimo e senza sforzi da un’idea all’azione». Secondo Carlo Carollo invece, Vicepresidente della divisione Telefonia di Samsung Electronics Italia: «In un mondo in cui la connettività sta continuando a cambiare il modo in cui ogni giorno lavoriamo, giochiamo e viviamo, il Galaxy Note ha rappresentato, fin dal primo modello, la massima espressione di potenza che ogni persona possa aspettarsi da uno smartphone in termini di design, innovazione e funzionalità. Il Galaxy Note 10 porta tutti questi elementi ad un nuovo livello». 

LE CARATTERISTICHE 
I nuovi Galaxy Note 10 in pratica puntano tutto su design, produttività, creatività e performance. In particolare modo l’estetica gode del display Edge to Edge, diventato uno dei marchi di fabbrica di Samsung, e di diverse colorazioni: dai “classici” aura black e aura white, al decisamente più appariscente aura flow. Per quanto riguarda la produttività - senza dubbio la principale motivazione per acquistare uno di questi dispositivi - viene garantita dall’ormai iconica S-Pen. Il “pennino” quest’anno ha ancora più funzionalità e soprattutto garantisce un riconoscimento più fluido della scrittura a mano libera. Il che facilita la trasformazione degli appunti presi in rapidità in file di testo. La vera novità per quanto riguarda la S-Pen è però l’introduzione delle gesture: quasi si trattasse di una bacchetta magica, agitando (ruotando o muovendo verso destra/sinistra) il pennino è possibile zoomare mentre si scattano foto oppure cambiare la modalità di utilizzo della fotocamera. Restando al fronte produttività, ancora una volta i phablet coreani hanno la possibilità di trasformare un semplice display in un computer attraverso Samsung Dex. Basta collegarlo allo schermo per avere tutto a portata di mano. I Note 10 però, vantano anche una nuova partnership con Microsoft che permette al telefono di integrarsi con l’ambiente del sistema operativo per gestire in facilità file, messaggi e chiamate. Una funzionalità che verrà senz’altro apprezzata dal pubblico business della famiglia Galaxy. La creatività invece passa senza dubbio dalle tre fotocamere posteriori, da quella frontale integrata nello schermo con il “buco” e dai software di ottimizzazione implementati da Samsung. Non solo nuovi filtri e focus, ma anche una rinnovata stabilità nel riconoscimento degli ambienti. Facilitata inoltre la possibilità di registrare lo schermo del dispositivo attraverso una “skill” dedicata. In termini di performance sono da segnalare batterie (rispettivamente da 3500 mAh e 4300 mAh), ricarica rapida in 30 minuti, gestione ottimizzata della carica grazie a i nuovi processori Exynos 9825.

PREZZI
I prezzi per il mercato italiano sono 979€ per il Note 10 (8GB Ram + 256 GB archivio interno non espandibile), nei colori Aura Glow e Aura Black e 1.129€ per la versione 10+ da 12GB Ram e 256 GB archivio interno(espandibile fino a 1TB), nelle colorazioni Aura Glow e Aura Black. La versione del Note 10+ da 12GB Ram e 512 GB archivio interno (espandibile fino a 1TB) Aura Glow, Aura Black e Aura White (quest’ultimo solo su sito Samsung) viene venduta a 1.229€. Stesso prezzo per la versione con 5G (12GB Ram, 256 GB archivio interno espandibile fino a 1TB), disponibile solo Aura Black.

 
SCHEDA TECNICA

GALAXY NOTE 10
Display AMOLED da 6,3" con risoluzione FHD+ @ 60 Hz
SoC Qualcomm Snapdragon 855 Plus / Exynos 9825 Europa
8GB di RAM
256 GB di archiviazione interna non espandibile
Batteria da 3.500 mAh
Ricarica rapida a 25 W e condivisione carica a 15 W

GALAXY NOTE 10 PLUS
Display AMOLED da 6,8" con risoluzione QHD+ @ 60 Hz
SoC Qualcomm Snapdragon 855 Plus / Exynos 9825 Europa
8 GB di RAM
256 GB di archiviazione interna espandibile via microSD
Batteria da 4.300 mAh
Fotocamera aggiuntiva per il rilevamento 3D

Ultimo aggiornamento: 22:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma