Cometa Swan, arriva dalla nube di Oort

Cometa Swan, arriva dalla nube di Oort

La cometa Swan, ovvero C/2020 F8, arriva dalla nube di Oort all'estrema periferia del Sistema solare: è una cometa fra le più visibili fra quelle che sarà possibile osservare a occhio nudo nei prossimi decenni. Notte dopo notte ecco come individuare la sua affascinante coda verde brillante del Cigno (Swan): la data più favorevole è il 27 maggio, ma - milione di chilometri più, milione di chilometri meno - l'osservazione va tentata, magari anche con un piccolo chilometro, ogni notte in cui nubi e velature lasciano viaggiare libero lo sguardo fino a 65 milioni di chilometri dal Sole, distanza minima (perielio) di Swan dal Sole. 




4 risultati per "COMETA SWAN"

Mind The Gap - Lettere

COVID-19 La mappa del contagio

Formula E

BORSA

IL MESSAGGERO PER I LETTORI

GIORNALE CARTACEO

Abbonamenti, Arretrati, Prezzi per l'estero, Consegna a domicilio.

PIEMME