Formula 1, Leclerc insegue il tris: «Ci giocheremo le nostre carte»

Giovedì 19 Settembre 2019
Charles Leclerc

«Amo tutti i circuiti cittadini e questo non fa eccezione. Il fatto che si giri di notte crea un effetto di velocità ancora più vivido. Personalmente mi piace molto e credo che abbiamo delle carte che ci possiamo giocare». Dopo le vittorie a Spa e Monza il ferrarista Charles Leclerc non si pone limiti e a Singapore proverà a centrare il tris.
«Abbiamo delle parti nuove sulla SF90 che speriamo ci aiutino a colmare il gap dai rivali su questo tipo di circuiti - ha proseguito il monegasco - Il target, come sempre, è puntare più in alto possibile, anche se bisogna essere realisti: non sarà facile». Per Leclerc sarà la seconda volta a Singapore: «Una cosa che ho imparato dall'anno scorso? Bere durante la corsa, di solito non lo faccio mai e non chiedo nemmeno di avere acqua in macchina. Ma questa volta mi sa che farò ricorso alla borraccia…», ha concluso.

Ultimo aggiornamento: 18:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma