Italia, che botta. 6-0 dal Giappone
Il sogno azzurro finisce ai quarti

Nazionale Universitaria
di Enrico Zarelli
1 Minuto di Lettura
Venerdì 25 Agosto 2017, 17:44

Si ferma ai quarti di finale il cammino dell’Italia di Alessandro Musicco alle Universiadi 2017 di Taipei. E finisce nel peggiore dei modi, con un sonoro 6-0 in favore del Giappone. L’entusiasmo del clan azzurro, dopo la vittoria per 2-0 sul Brasile che era valsa il passaggio della fase a gironi, viene spento dalla furia dei nipponici. L’Italia, come era già accaduto contro la Russia, termina la gara in dieci, ma stavolta perde Taino dopo appena 2 minuti di gara. Sessanta secondi dopo Koike porta in vantaggio il Giappone, che chiude la prima frazione di gioco con il pesantissimo parziale di 5-0. In avvio di ripresa arriva la sesta ed ultima marcatura per la formazione guidata da Miyazaki. Il tabellino della gara è implacabile: 14 tiri in porta per gli universitari del Sol Levante (e 67% di possesso palla), nessuno per l’Italia. Di sicuro la peggiore uscita di scena che ci si potesse attendere per i campioni in carica del torneo, saliti due anni fa in Corea del Nord sul gradino più alto del podio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA