Belloli si è dimesso, la Lega Dilettanti
torna al voto per il nuovo presidente

Sabato 23 Maggio 2015
Antonio Cosentino (foto Mauro TOPINI)
La Lega Nazionale Dilettanti torna al voto. Lo farà entro i prossimi 90 giorni per eleggere il nuovo presidente dopo le dimissioni di Felice Belloli, travolto dallo scandalo delle frasi sessiste nei confronti delle calciatrici femminili. La reggenza della Lega è stata affidata, da ieri, al Vice Presidente Vicario, Antonio Cosentino (nella foto) che è anche reggente del Dipartimento del Calcio Femminile. Decaduto anche l'intero Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti. Torneranno al voto anche le componenti regionali e interregionali che compongono la Lega Nazionale Dilettanti, in un'altra estate che si annuncia densa di assemblee e votazioni.

Dopo le illazioni dei giorni scorsi (rivelatesi tutte infondate) su possibili commissariamenti della Lega da parte dello stesso Tavecchio, è stato scelto di seguire l'iter istituzionale più corretto e lineare, quello delle nuove votazioni, reso però possibile soltanto dalle dimissioni presentate dallo stesso Belloli, che fino all'ultimo ha provato a evitarle per non farle sembrare un'ammissione di colpa, visti i tanti i "lati oscuri" nella vicenda, a cominciare dalle diverse versione dei verbali che sarebbero state stilate e dai tre mesi di inspiegabili silenzi dei dirigenti del calcio femminile che sarebbero stati presenti al momento in cui Belloli ha pronunciato la frase sessista.

Questo il Comunicato Ufficiale emesso ieri dalla Lega Nazionale Dilettanti:
"Si comunica che, all’esito della riunione del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti svoltasi in data 21 Maggio 2015,
- preso atto che il Presidente della L.N.D., Felice Belloli, ha rimesso il proprio mandato elettorale al Consiglio stesso;
- considerato che tutti gli aventi diritto al voto presenti hanno votato, all’unanimità, la sfiducia nei confronti del Presidente Felice Belloli;
- tenuto conto che, in data 22 Maggio 2015, il Presidente Felice Belloli, attese le risultanze della soprarichiamata riunione del Consiglio Direttivo della L.N.D., ha formalmente comunicato alla L.N.D. di ritenere esaurito il proprio mandato;
- ritenuto che, in capo al Presidente Felice Belloli, si è pertanto verificato un impedimento definitivo che ne determina la decadenza dalla propria carica,
P.Q.M.
a far data dalla pubblicazione del presente Comunicato Ufficiale, il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti è decaduto e, conseguentemente, l’ordinaria amministrazione dell’attività della L.N.D. è affidata, ai sensi dell’art. 9, comma 3), del Regolamento di Lega, al Vice Presidente Vicario della L.N.D., Prof. Antonio Cosentino, il quale provvederà alla convocazione dell’Assemblea per procedere a nuove elezioni entro il termine massimo di novanta giorni a decorrere dalla data odierna. Ultimo aggiornamento: 11:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA