Roma, Gala di nuoto: un blue carpet per i campioni

Mercoledì 19 Settembre 2018 di Andrea Nebuloso

Blue carpet martedì sera, allo Spazio Novecento all'Eur, per i #Meravigliosi della nazionale azzurra di nuoto. Il tradizionale Gala era organizzato dalla Federazione Italiana Nuoto. C'erano da festeggiare, questa volta, anche le trentanove medaglie conquistate ai campionati europei di Glasgow, Loch Lomond e Edimburgo.
Protagoniste della serata soprattutto le ragazze della Nazionale. Assente Federica Pellegrini, gli applausi più scroscianti, sono andati alla padrona di casa Simona Quadarella arrivata in uno splendido completo nero.
 

 

Cresciuta nel quartiere Ottavia, la nuotatrice capitolina, con i tre ori vinti agli Europei di Glasgow, ha conquistato il cuore dei tifosi. Il premio come più bella della serata è andato alla dorsista Margherita Panziera, presentatasi in un luccicante abito carta da zucchero. Fra gli uomini, grande festa per Alessandro Miressi. Fra i più emozionati il re indiscusso delle lunghe distanze in vasca, Gregorio Paltrinieri, lo specialista della farfalla Piero Codia, e anche Gabriele Detti che ha dovuto saltare l'appuntamento europeo per un infortunio e la coppia romana del nuoto sincronizzato, Manila Flamini - che festeggiava anche il compleanno - e Giorgio Minisini. Fra gli ospiti, il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani e lo storico tuffatore Giorgio Cagnotto. A movimentare la serata ci ha pensato lo show del comico romano Andrea Perroni. Momento clou il taglio della torta da parte del presidente Paolo Barelli.
 

Ultimo aggiornamento: 18:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare da soli? “Un sacco bello”. Anche senza andare in Polonia

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma