GayVillage, è tempo di talent e teatro nel villaggio arcobaleno a Testaccio

Giovedì 21 Giugno 2018
Da giovedì fino a domenica 24 giugno, torna il weekend a tinte brillanti targato Gay Village che il 21 giugno propone il ritorno del talent Gay Village Academy diretto e condotto da Christian Nastasi, la drag singer Daniel Decò, per la regia di Manuel Minoia. Si scontrano nella puntata "Best Of Me", le sei voci femminili: Roxana, Ines Boom Boom, Simona Grazzini, Stella Anton, Irene Canino e Noelle, sotto gli occhi attenti dei giurati dj Brezet, l'autore televisivo e scrittore Dimitri Cocciuti, Rossana Scatigno general manager de I Sargassi, l'attore e ballerino Nicola Zamperetti, seguiti dall'autore Andrea Pazzoni, che al termine del contest consegnerà il premio della critica alla più meritevole. Il premio vedrà il passaggio della prescelta alla fase finale di Area Sanremo 2018. Ospite l'imitatore partenopeo Vincenzo De Lucia, pronto a divertire la platea con i suoi tanti personaggi.

Venerdì 22 giugno alle  21 spazio al teatro con lo spettacolo di denuncia "L'Aria", realizzato con i patrocini di Amnesty International Italia, l'Associazione Antigone e l'Associazione Stefano Cucchi Onlus, per cui sarà presente Irene Testa con cui Imma Battaglia ricorderà le vittime di Stato e farà omaggio a Stefano Cucchi, Federico Aldrovandi, Giuseppe Uva e tanti altri detenuti che non sono sopravvissuti. Lo spettacolo scritto da Pierfrancesco Nacca per la regia di Giulia Paoletti, vede in scena tutti attori under30, Alessandro Calmunci Manitta, Andrea Colangelo e Gabriele Sorrentino insieme allo stesso Nacca.

Sabato 23 giugno è tempo di danza e formazione, con la performance finale della Urban Dance Academy, che corona i tre anni di formazione con la guida di Ilenja Rossi che diploma i suoi allievi sul palco del villaggio. A seguire grande ecco POPPE, il party pronto a dare spettacolo con djset che partono dagli anni '90 e 2000, mixati alle ultime hit pop del momento. Nell'arco dei tre giorni si alterneranno sulle bollenti console testaccine i djs Teknick e Cristiano Colaizzi seguiti da DandywOlly e Alberto Bassani (giovedì). E poi spazio alla grinta tutta al femminile di Girl Village, la serata rivelazione partita da Milano e pronta a conquistare Roma, con Milla e La T delle Strulle, seguite da Janelle e Paola Dee, che suona insieme a X.Charls. (venerdì). Sabato nel dancefloor dedicato alla trap, reggaeton e hit arrivano Sandrino e Barby Blago da M2O, il tutto con KastaDiva padrona di casa ad accogliere i colleghi di palco Giusva, Silvana Della Magliana, Mario Glossa, Laura Funk e Ines Boom Boom.

omenica 24 giugno atmosfera all'insegna del relax con l'ingresso gratuito dalle 19.30. Un'occasione per sorseggiare un buon drink e gustare un ottimo aperitivo casereccio nei tanti punti ristoro all'ora del tramonto, mentre dai bar parte la musica dei djset diffusi (più tipologie diverse, una per ogni bar), aspettando lo spuntare della luna che sul Gay Village non si vedeva da oltre tredici anni. Sempre attiva la grande area giochi che offre al pubblico partite di ping-pong, accesi scontri a calcio balilla e immortali tuffi negli anni '90 con i luminosi flipper sotto il Monte dei Cocci.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani