Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

E' stato tutto bello, il film di Walter Veltroni su Paolo Rossi

Video
1 Minuto di Lettura
Venerdì 16 Settembre 2022, 17:45

di Gloria Satta
Il calciatore leggendario che portò l’Italia a vincere i Mondiali del 1982, ma soprattutto l’uomo, “un italiano come tanti che ha inseguito un sogno, ha avuto cadute e risalite e non si è mai arreso”. Così Walter Veltroni presenta “E’ stato tutto bello- storia di Paolino e Pablito”, il suo nuovo film (in sala dal 19 al 21 settembre poi su Sky) dedicato a Paolo Rossi a 2 anni dalla prematura scomparsa del calciatore e a 40 dalla vittoria italiana ai Mondiali. Materiali d’archivio, filmati privati, audio inediti, testimonianze e qualche momento di fiction raccontano l’epopea del campione che, nato nei sobborghi di Prato e non dotato di un fisico atletico, diventò un asso del pallone grazie all’intelligenza e alla determinazione. Parlano anche la moglie Federica e gli amici ed ex compagni di squadra di Rossi, Marco Tardelli e Antonio Cabrini: Veltroni li ha fatti ritornare a Madrid, nello stesso albergo che nel 1982 ospitò la Nazionale alla vigilia del trionfo, e la loro testimonianza è davvero emozionante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA