Marta Donzelli è la nuova presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia, succede a Felice Laudadio

Lunedì 29 Marzo 2021
Marta Donzelli è la nuova presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia, succede a Felice Laudadio

E adesso tocca a una donna: la produttrice cinematrografica Marta Donzelli è la nuova presidente della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia. Succede a Felice Laudadio, che ha ricoperto il ruolo negli ultimi quattro anni. A nominarla è stato il ministro della Cultura Dario Franceschini, dopo aver acquisito i pareri favorevoli delle commissioni parlamentari, del Senato e della Camera. Nata a Torino, Marta Donzelli è da anni una delle più attive produttrici del cinema italiano. Laureata in filosofia, è stata per molti anni responsabile della segreteria editoriale della Donzelli Editore. Nel 2004 ha fondato, insieme a Gregorio Paonessa la Vivo Film, che ha prodotto, tra gli altri, film di Daniele Vicari, Corso Salani, Michelangelo Frammartino, Emma Dante, Pippo Delbono, Laura Bispuri, Andrea De Sica, Federico Bondi, Michela Occhipinti, Chiara Malta, Abel Ferrara e Susanna Nicchiarelli. Il nuovo consiglio di amministrazione del Centro Sperimentale, è composto da Cristiana Capotondi, Valentina Gemignani, Guendalina Ponti e Andrea Purgatori che succedono a Roberto Andò, Giancarlo Giannini e Carlo Verdone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA