Addio ad Anna Karina, l'attrice lavorò con Godard e fu simbolo della Nouvelle Vague

Domenica 15 Dicembre 2019
Anna Karina con Jean-Luc Godard
L’attrice francese Anna Karina, conosciuta soprattutto per i suoi ruoli nei film di Jean-Luc Godard, è morta a Parigi per un cancro all’età di 79 anni. «Anna è partita ieri in un ospedale di Parigi a causa di un cancro, era un’artista libera, unica», ha detto il suo agente, Laurent Balandras, citato da Le Figaro. «Oggi il cinema francese è rimasto orfano. Perde una delle sue leggende», ha twittato il ministro della Cultura, Franck Riester. «Il suo sguardo - ha aggiunto il ministro - era lo sguardo della Nouvelle Vague. Resterà per sempre».

Di origine danese, Anna Karina aveva girato sette film con Godard, a quel tempo suo compagno, negli Anni ‘60. Ha avuto anche una carriera da cantante, specie al fianco di Serge Gainsbourg. Alla fine degli anni ‘60 il giornale Paris Match l’aveva battezzata come «la fidanzata della Nouvelle Vague».  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma