Andròn, cast stellare e set al Pigneto:
la fantascienza parla italiano

Andròn, cast stellare e set al Pigneto: la fantascienza parla italiano
di Gloria Satta
1 Minuto di Lettura
Sabato 13 Settembre 2014, 18:01 - Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 13:49

Un cast internazionale (Danny Glover, Alec Baldwin, la cantante Skin al suo debutto sullo schermo, Michelle Ryan, Leo Howard, Jon Kortajarena, Leo Howard, Antonia Campbell). Una storia di fantascienza, effetti speciali realizzati da Michael Kowalski, il ”mago” di Spiderman, Twilight, L’incredibile Hulk. E un regista italiano quasi sconosciuto, Francesco Cinquemani: si tratta di Andròn, The Black Labyrinth, un film di fantascienza in lavorazione attualmente tra Roma (in alcuni palazzi abandonati del Pigneto), Malta e il Canada.

Prodotto dalla Ambi Pictures di Andrea Iervolino e Monika Bacardi (che a Venezia avevano presentato The Humbling con Al Pacino), Andròn ha per protagonisti dieci personaggi che si risvegliano in un labirinto immenso e separato dal mondo.

«Sono almeno trent’anni che in Italia non si fanno film di fantascienza, un genere di cui sono sempre stato appassionato», spiega Cinquemani, 46 anni.

L'intervista completa sul Messaggero di domenica

© RIPRODUZIONE RISERVATA