Cosa è il Naeglera Fowleri, l'ameba killer

Martedì 2 Ottobre 2018
Cosè il Naeglera fowleri, l'ameba killer

Il Naeglera fowleri a dispetto dei danni che riesce a fare nell'uomo, è un organismo minuscolo: misura solo 20 millesimi di millimetro (micrometri) e può infettare diversi animali, tra cui appunto l'essere umano. Non si trova in acqua salata ma solo in fiumi o laghi, soprattutto quando l'acqua è calda o tiepida, oppure in piscina nel caso filtri e acqua non vengano puliti bene: le lesioni che provoca sono talmente gravi da rendere la malattia mortale nella quasi totalità dei casi (90%). In Italia, scrive il Corriere della Sera, l'unico caso mai avvenuto risale al 2004 e coinvolse un bambino di 9 anni.

Surfista muore ucciso da un batterio misterioso. «Aveva appena fatto un tuffo in piscina»
 

Ultimo aggiornamento: 19:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L'Ue boccia la manovra, cosa succede all'Italia ora?

Colloquio di Alvaro Moretti e Umberto Mancini