BARBARA D'URSO

Tempi supplementari per i programmi di Raiuno. Ma non per la Parodi

Giovedì 25 Maggio 2017 di Marco Castoro
2
Cristina Parodi e Marco Liorni

Per prendere il suo posto tante conduttrici farebbero carte false. Ma Cristina Parodi è saldamente una star che si sente sicura di non perdere la conduzione della Vita in Diretta. L'ex giornalista del Tg5 è diventata un punto di riferimento per il pomeriggio di Raiuno, seppure la competitor Barbara d'Urso continua a suonarle di santa ragione alla trasmissione della rete ammiraglia del duo Parodi-Liorni. Ma la coppia piace. Lei diva, lui un po' scudiero un po' sparring partner. Professionisti impeccabili che accompagnano i pomeriggi del pubblico di Raiuno.

E siccome a Viale Mazzini c'è qualche problema con le pratiche delle nuove trasmissioni dell'estate, ancora da espletare, ecco che i vertici della rete hanno chiesto un ulteriore sforzo ai conduttori per una o al massimo due settimane. Prolungare le stagione in attesa dell'estate. Che nel caso del pomeriggio vedrà in campo il duo Ceran-Poggio. Al mattino invece Timperi e Bisti.

Tutti hanno accettato i tempi supplementari tranne una, la Parodi, che come tutte le dive ama farsi desiderare. La conduttrice non ci sarà perché ha già prenotato le vacanza con la famiglia e non è il caso di spostarle. Del resto alle star si concede sempre qualcosa in più dei comuni mortali...

Chissà se prima o poi la Parodi non riuscirà perfino a condurre la Vita in diretta da Milano o da casa sua. C'è chi può...

© RIPRODUZIONE RISERVATA